Motovacanze

ALASKA. L’ultima frontiera

22 giorni  |  Da domenica 30 luglio a domenica 20 agosto 2017





Alaska… l’ultima frontiera. Viaggiare in questa regione è sempre un’esperienza unica. Ma lo è ancor di più se questo avviene in sella alle nostre potenti amiche… le moto! È difficile con l’immaginazione capire cosa può regalare questa terra. Ogni luogo, da sud a nord ha il suo fascino. Ogni giorno si vedranno scorci di mondo talmente incredibili da sembrare finti e spazi talmente immensi da lasciarci senza fiato. Parliamo di montagne, fiumi, laghi, foreste, ghiacciai, piccoli paesi. Ma non scordiamo la gente, gli Alaskani, persone straordinarie pronte a fare (o anche solamente a dire) qualcosa per aiutarti o accoglierti nella loro favolosa terra. Certamente però saranno gli animali che la popolano a rimanere per sempre impressi nei nostri ricordi, anche perché alcuni di loro sono talmente abbondanti da vedersi facilmente e ripetutamente: orsi di tutti i tipi (grizzly, orsi neri e orsi bruni), alci, lupi, coyote, balene, aquile dalla testa bianca, eccetera, la loro lista è lunghissima.
Un viaggio in Alaska è un viaggio per tutti. Bisogna solo farsi trasportare dalle emozioni. Non ci sono pericoli di nessun genere, si deve solo guidare la moto e andare, andare, andare, perché tutto quello che di bello c’è (ed è tantissimo) è proprio sulla strada! Sarà un viaggio dalle mille sfaccettature.
Partiremo dalla città più grande dell’Alaska (Anchorage) e andremo direttamente a vedere il più grande parco dell’Alaska, il Denali. Poi ci dirigeremo verso nord per affrontare la strada che porta al punto più a nord del mondo raggiungibile su strada su terra ferma, la Dalton Highway. Saranno 4 giorni tra andata e ritorno spettacolari! Scenderemo quindi verso il sud est del paese. La tappa che ci porterà ad attraversare il confine con lo Yukon (Canada) ci farà ammirare degli spettacoli entusiasmanti! Sarà a sud dello Yukon che passeremo nei luoghi della ricerca dell’oro.
Rientreremo in Alaska sul mare a Skagway da dove con un traghetto arriveremo ad Haines. Qui avremo mezza giornata per avvistare gli orsi, molto frequenti in una zona particolare del paese. Nel sud dell’Alaska vedremo il mare come non l’abbiamo mai visto prima. Le montagne sembrano crescere dentro all’oceano e i ghiacciai coprono le loro vette arrivando fino a lambire l’acqua. Con questa descrizione qualcuno potrebbe pensare che in Alaska ci sia la neve perenne e ci sia sempre un gran freddo. Niente di più sbagliato, il tempo in estate anche in Alaska è variabile come in tutte le altre zone nordiche. Potremo passare dai 20-25 gradi ai 5-10, potremo passare dal sole alle nuvole dense e alla pioggia, ma in moto con un abbigliamento adeguato dovremo solo preoccuparci di guardare il paesaggio a 360 gradi che ci troveremo davanti! In Alaska ci troveremo a riflettere su una apparente contraddizione: da una parte ci sembrerà una terra dimenticata da Dio, nel suo essere selvaggia, dall’altra ci accorgeremo che in verità non le manca nulla.
L’Alaska ci riserva emozioni che ci rimarranno per sempre nel cuore. Perché l’Alaska è veramente una terra incontaminata, l’ultima vera frontiera, appunto.


Maggiori informazioni


Conducente euro 2.690,00
Passeggero euro 2.590,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 1.190,00
Volo aereo Italia – Alaska – Italia* da euro 1.400,00
Noleggio moto** da euro 2.000,00 a 2.600,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour 6%


* Il costo effettivo del biglietto aereo dipenderà dal momento del suo acquisto. Con l’avvicinarsi della data della partenza il costo indicato potrebbe essere anche molto più alto di quanto verificato al momento della stesura del presente programma.

** l’elenco delle moto disponibili per il noleggio ed il relativo costo sarà prontamente inviato a richiesta degli interessati.

N. 20 pernottamenti in camera doppia con colazione (eccetto 3) in hotel tre stelle, motel o migliori in loco.
Assistente su furgone.
In caso di raggiungimento di almeno 20 iscritti è previsto anche un coordinatore in moto.
Escursione in barca di 8 ore a vedere le balene.
Road book dell’itinerario.
Maglia ricordo del tour e gadgets.
Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).

Il carburante del proprio mezzo, i pedaggi autostradali e i traghetti.
Tutti i pranzi e tutte le cene. Tre colazioni. Tutte le bevande e gli extra ai pasti.
Noleggio della moto.
•  Il volo aereo Italia-Anchorage-Italia
Ingresso in luoghi turistici ed escursioni nei parchi.
Trasferimenti in taxi nelle città e/o in bus per le visite di parchi nazionali.
Parcheggi moto ove siano a pagamento o con mance al custode.
Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
Aumento dei massimali minimi di legge per l’assicurazione sanitaria (consigliabile).
Tutto quanto non previsto alla voce: “La quota comprende”.




Sconti

150 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2017.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 31 marzo 2017
Il viaggio sarà confermato con un minimo di 10 iscritti



Scarica il programma completo




Questo pacchetto viaggio in date diverse dal tour di gruppo può essere venduto a viaggiatori individuali, senza coordinatore in moto e senza l’assistenza di un furgone. Per maggiori informazioni scrivici



Programma inviato alla Provincia di Verona il 22 dicembre 2016