Motovacanze

AROUND THE CASPIAN SEA

24 giorni  |  Da giovedì 25 aprile a sabato 18 maggio 2019




Un viaggio inedito, attraversando 8 diverse nazioni, delle quali 7 appartenenti all’ex-URSS. Paesaggi e culture tra loro completamente diverse pur avendo in comune quel centro di gravità geografico costituito dal mar Caspio. Più propriamente un lago, senza emissari, all’interno di una depressione nella crosta terrestre.
Dai monasteri cristiani dell’Armenia e Georgia alle futuristiche architetture della capitale dell’Azerbaijan. Dalle distese acquitrinose in Russia nei dintorni del delta del fiume Volga, con il loro tripudio di pascoli e cavalli, alla triste realtà del lago di Aral ormai quasi prosciugato in Uzbekistan. Desolate distese ricoperte di croste di sale in Kazakistan e crateri ardenti nel mezzo del deserto in Turkmenistan. E prima di rientrare da dove è iniziato il tour, attraversando le montagne armene, finalmente le scintillanti città dell’Iran, un paese difficile da visitare in moto quando soli, che rappresenta anche senza tutto il resto il pretesto migliore per affrontare questa avventura.
Le moto saranno spedite con un camion a Tbilisi circa un mese prima della partenza e rientreranno con la stessa modalità dopo un paio di mesi dalla fine del tour.


Maggiori informazioni


Conducente in camera doppia euro 2.690,00
Passeggero euro 2.390,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 890,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour 6%
Spedizione moto (non inclusa nella quota) euro 1.500,00 circa
Visti consolari (non inclusi nella quota) euro 400,00 circa
• Volo aereo Italia-Tbilisi e ritorno (non incluso nella quota) euro 600,00 circa
• Carnet de passage en douane (non incluso nella quota) a partire da euro 400,00

22 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel 3-4 stelle.
1 pernottamento in campo tendato nel deserto a Darvaza.
16 cene in hotel e/o in ristoranti esterni ((o al sacco quando il pernottamento è in campo tendato).
Coordinatore italiano in moto.
Assistenza con mezzo di appoggio locale in Uzbekistan, Turkmenistan e Iran.
Guide in Italiano o in Inglese per le visite nelle città iraniane di Esfahan e Tehran.
Road book dell’itinerario.
Giacca ricordo del tour.
Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
 Il carburante del proprio mezzo ed i pedaggi autostradali.
Tutti i pranzi. Le cene la seconda sera a Tbilisi, Esfahan e Tehran. La cena a Baku, Machackala, Atyrau e Beyneu (totale 7 cene escluse).
Ingresso in luoghi turistici.
 Parcheggi moto inclusi quelli negli hotel.
 Trasferimenti in taxi nelle città.
Carnet de passage en Douane.
Volo aereo a Tbilisi e ritorno.
Spedizione della moto con camion dall’Italia a Tbilisi e ritorno.
Visti consolari per Azerbaijan, Russia, Turkmenistan, Iran.
 Assicurazione obbligatoria personale soccorso stradale e rimpatrio moto (es. Europ Assistance, da stipulare a cura del cliente).
 Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
Tutto quanto non previsto alla voce : “La quota comprende”.



Sconti

200 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2019.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 28 febbraio 2019
Il viaggio sarà confermato con un minimo di 6 iscritti



Scarica il programma completo




Programma inviato alla Provincia di Verona il 21 dicembre 2018