Motovacanze

CINA, LAOS, THAILANDIA.
BB trophy: from Beijing to Bangkok.

23 giorni  |  Da sabato 4 a domenica 26 agosto 2018




Un viaggio in moto tutto nuovo ed inedito, in esclusiva “mondiale”, reso possibile dalla nostra collaborazione con la più importante agenzia di incoming per viaggiatori on the road cinese. Ideale proseguimento in un tour attorno al mondo a tappe per i motociclisti che avessero già percorso in passato tutta la strada tra l’Italia e Pechino.
Ripartiremo infatti da qui per arrivare nella brulicante Bangkok. Ma non sarà un tranquillo trasferimento. Durante i 16 giorni in moto, che saranno necessari per percorrere i 6.000 km circa che separano le due capitali, avremo la possibilità infatti di vedere ogni giorno aspetti di questa grande nazione continuamente diversi, con giornate motociclistiche sempre molto intense.
Vestigia di città di varie epoche imperiali e dinastie. L’incredibile opera della tenacia dell’uomo come il “Guoliang village tunnel”. Le Grotte di Longmen, con la collezione di sculture in pietra risalenti al 300 d.c. più importante di tutta la Cina. Il Monastero Shaolin dove è nato il Kung Fu, l’arte marziale più importante cinese. Enormi e moderne infrastrutture come la diga delle tre gole, la centrale idroelettrica più grande del mondo. Una tra le più spettacolari (e spaventose) strade del mondo come la “Tianmen Mountain road” nei pressi di Zhangjiajie. Il budda gigante di Leshan, patrimonio dell’Unesco, per scolpire il quale servirono 90 anni. Il centro di ricerca e allevamento dei Panda di Chengdu, forse il più importante sito del mondo per gli amanti dell’ecologia. Quindi i stupendi paesaggi del Sichuan, con i suoi laghi cristallini. E la regione dello Yunnan, la più ricca di diverse etnie, con problemi recenti molto gravi come quello del lago di Kumming, le cui acque un tempo sorgente potabile per la città sono talmente inquinate da non essere più adatte nemmeno ad usi agricoli o industriali. Saremo ormai in ambiente subtropicale. L’entrata in Laos e la breve permanenza faranno parte dell’avventura. La Thailandia è una meta turistica più che nota, ma attraversarla con la nostra moto sarà tutta un’altra cosa.
L’arrivo a Bangkok sarà quindi solo l’inizio di una tappa successiva che ci porterà attraverso il resto del sud-est asiatico e l’arcipelago indonesiano fino in Australia?


Maggiori informazioni


Conducente euro 4.540,00
Passeggero euro 3.290,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 1.490,00
Volo aereo Italia – Pechino e Bangkok – Italia* da euro 1.000,00
Trasporto moto Italia – Pechino e Bangkok – Italia** da euro 1.500,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour 6%
• 
Visti per la Cina circa euro 100,00


* Quote volo aereo soggette a riconferma al momento della prenotazione.
ATTENZIONE: con l’avvicinarsi della data della partenza il costo indicato dei voli potrebbe essere anche molto più alto di quanto verificato al momento della stesura del presente programma (circa 1.000 euro).

** Per quanto riguarda la spedizione delle moto in container dall’Italia a Pechino e il ritorno in container da Bangkok all’Italia sono stati stimati dei costi in funzione di un numero medio di moto partecipanti pari a 10 inclusa quella del coordinatore. Numeri inferiori (minimo 8) o superiori (max 13) daranno luogo a variazioni di prezzo. Vedi programma dettagliato.

20 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel tre quattro stelle o migliore del posto come da programma.
Immatricolazione temporanea delle moto in Cina.
Patente di guida temporanea cinese per il conducente.
Coordinatore italiano in moto.
Assistenza con accompagnatori turistici, guide ed interpreti locali su auto di appoggio parlanti inglese o italiano.
Road book dell’itinerario.
Maglia ricordo del tour.
Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma)
• Tutte le cene, tutti i pranzi di mezzogiorno.
• Ingresso in luoghi turistici.
• Visti consolari.
• Trasferimenti eventuali in taxi nelle citta’.
• Volo aereo a Pechino e ritorno da Bangkok (circa 1.000 euro).
• Spedizione navale delle moto in container a Pechino e ritorno con la stessa modalità da Bangkok (circa 1400 euro).
• Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
• Tutto quanto non previsto alla voce: “La quota comprende”.



Sconti

200 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2018.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 31 marzo 2018
Il viaggio sarà confermato con un minimo di 10 iscritti



Scarica il programma completo




Programma inviato alla Provincia di Verona il  dicembre 2016

 

9° meeting di MOTOVACANZE

Domenica 25 novembre 2018

BOLOGNA, HOTEL SAVOIA REGENCY

Dalle 10,00 alle 16,00 (con una pausa pranzo a buffet dal costo di 30 euro),verrà presentato il programma viaggi 2019.

Chi parteciperà all’evento anche se non ha ancora fatto viaggi con noi otterrà immediatamente la “member card motovacanze”. Questa consentirà di avere gli sconti previsti per i clienti storici, che nel 2019 si annunciano ancora più interessanti che nel passato.

Per informazioni e adesioni clicca qui