Motovacanze

KALLISTE

9 giorni  |  Da sabato 2 a domenica 10 giugno 2018





“Kalliste”, ovvero “la più bella” è il nome che i Greci diedero alla quarta isola del Mediterraneo, che Antoine de Saint-Exupery definì “un ciottolo rosa posato sul Mediterraneo”. Altri la vedono come una mano chiusa a pugno, il cui indice punta a Genova, che l’ha dominata per secoli prima di cederla alla Francia. Primordiale e selvatica, la Corsica si presenta come “un’isola di montagna”: alle spalle delle sue splendide spiagge i monti svettano oltre i 2.000 metri. Non ci sono autostrade né tunnel, per spostarsi solo stradine tutte curve e tornanti, a picco sul mare o strette in profonde gole scavate da torrenti impetuosi… già perché qui piove poco, ma quando piove lo fa con una tale intensità che le precipitazioni superano abbondantemente nell’anno quelle della Francia del Sud.
Quale location migliore per un tour motociclistico?

E allora via! Sbarcati a Bastia, gas aperto verso il Capo Corso, fino a scorgere L’Elba e Capraia. Poi di nuovo a Sud verso Sain-Florent, il Deserto pietroso des Agriates; e la Balagne, detta “il giardino della Corsica” per la fertilità della sua terra. Qui tutto è il contrario di tutto… non è un caso se i ristorantini in riva al mare servono anche il cinghiale!
Ancora verso sud, L’Ile-Rousse, Calvi. Da qui fino a Porto il tragitto forse tra i più spettacolari del tour, curva dopo curva, spesso ad alta quota, tra insenature e boschi. Dalle meravigliose Calanche di nuovo verso l’interno, tra passi e gole spettacolari fino a Corte, la più corsa delle città corse. Quindi Ajaccio, patria di Napoleone, fino all’estremo sud di Bonifacio, appollaiata su una falesia alta 70 metri. La costa est è meno scenografica? Pazienza, ci godremo ancora l’interno! Dai siti preistorici alla Route di Bavella e alle Gole dell’Asco, in un continuo sali-scendi di curve dal mare verso le montagne e viceversa.
Un tour per chi non ha fretta di arrivare ma vuole invece godersi ogni istante della guida, ogni profumo, ogni vista che si apre curva dopo curva, ora a picco sul mare, ora verso le montagne che puntano al cielo. Trasferimenti di basso chilometraggio ma intensi, per portarsi a casa quanto più possibile di questa terra selvaggia e ricca di natura, arte e tradizioni.


Maggiori informazioni


Conducente euro 990,00
Passeggero euro 940,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 390,00
Traghetto per moto e persone a partire da* euro 150,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour 6%


* Il costo del traghetto dipenderà dal momento nel quale si riusciranno a fare i biglietti. Quello indicato è una stima considerando di poter confermare il tour molto presto.

8 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel tre, quattro stelle, 8 cene in hotel o in ristoranti tipici.
Un coordinatore italiano in moto.
Road book dell’itinerario.
Maglia ricordo del tour.
Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).

* il costo del traghetto dipenderà dal momento nel quale si riusciranno a fare i biglietti. Quello indicato è una stima considerando di poter confermare il tour molto presto.

Il carburante del proprio mezzo e i pedaggi autostradali.
Le bevande e gli extra ai ristoranti.
I pasti di mezzogiorno.
Traghetto per moto e persone.
Ingresso in luoghi turistici ed escursioni arrangiate sul luogo non incluse nella quota.
Parcheggi moto ove siano a pagamento.
Trasferimenti in taxi nelle città.
Assicurazione obbligatoria personale soccorso stradale e rimpatrio moto (es. Europ Assistance, da stipulare a cura del cliente).
Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
Tutto quanto non previsto alla voce : “La quota comprende”.




Sconti

100 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2017.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 30 aprile 2018
Il viaggio sarà confermato con un minimo di 10 iscritti






Programma inviato alla Provincia di Verona il 13 dicembre 2017

 

6° meeting di MOTOVACANZE

Sabato 12 e domenica 13 maggio 2018

in occasione del 32° Biker Fest

Friuli Venezia Giulia. LIGNANO SABBIADORO

Da non perdere il 6° meeting di Motovacanze, che questa volta ci porterà in Friuli. Un fantastico weekend da trascorrere all’insegna di belle strade, splendidi paesaggi e luoghi da scoprire. Questo insieme all’incredibile atmosfera del Biker Fest di Lignano, il più grande raduno evento dedicato al mondo delle due ruote in Italia.

La giornata di sabato sarà dedicata a scoprire le strade ricche di curve e i paesaggi delle Dolomiti Friulane, oltre a visitare alcuni luoghi particolarmente suggestivi e con una storia da raccontare come ad esempio la diga del Vajont. La domenica avremo tempo di goderci l’atmosfera festosa del Biker Fest di Lignano.

Per informazioni e adesioni clicca qui