Motovacanze

GRECIA. Tutta un’altra storia

5a edizione collaudata | Da sabato 18 aprile a venerdì 1 maggio 2020



Circa 3.000 km di itinerari tra verdi montagne e foreste, laghi cristallini, riserve naturali, villaggi fiabeschi, visitando importanti siti archeologici ci condurranno dal Mar Jonio al Mar Egeo, attraversando l’Epiro, la Macedonia, la Tessaglia, l’Attica, la Calcidica e il Peloponneso. L’Epiro con le sue montagne frastagliate, la Macedonia, con i suoi tesori archeologici e i fiabeschi laghi, la Tessaglia con Salonicco, la Calcidica con il Monte Athos, l’Attica con Atene e il Peloponneso con le sue bellezze paesaggistiche, archeologiche e mitologiche. Zone continentali con le spettacolari foreste rocciose fino alle coste di fronte alle isole Ionie, note per le spiagge e la limpidezza del mare. Non mancheranno le occasioni per visite ad importanti siti archeologici in cui aleggiano ancora oggi le leggende della antica Grecia mitologica.
Dal porto di Igoumenitza ci dirigeremo a nord-est puntando verso la regione di Zagoria, nota per i villaggi di ardesia. Qui avremo modo di visitare le spettacolari gole di Vikos, le più alte d’Europa e altre zone montane fino a Kastoria. Proseguiremo poi verso i laghi di Prespa, nell’isolata Macedonia nord-occidentale raggiungendo così Edessa, meglio conosciuta come “la città dell’acqua”. Si trova poco distante da Salonicco, dove pernotteremo e da dove raggiungeremo la Calcidica con le sue tre penisole. Successivamente, passando vicino al sito archeologico di Vergina, prima capitale della Macedonia, giungeremo nuovamente sul Mar Egeo, ai piedi del monte Olimpo. L’Olimpo con i suoi 2900 mt di altezza era ritenuto nell’antica Grecia la casa degli Dei.
Da qui riprenderemo l’itinerario in direzione di Larissa, percorrendo la mitica valle di Tembi scavata dal fiume Pinio per proseguire verso Tritala, fino a giungere nella zona delle Meteore, i famosi monasteri incredibilmente arroccati. Proseguiremo verso sud, alla volta di Delphi attraversando paesaggi bellissimi e percorrendo strade stupende. Visitata Delphi ci aspetterà Atene, tappa obbligatoria per chi non è mai stato in Grecia. Da qui proseguiremo per il famoso canale di Corinto per vedere la splendida opera di ingegneria civile realizzata ormai più di un secolo fa. Entrati nel Peloponneso visiteremo Epidauro e Micene poi, passando da Sparta, ci dirigeremo verso Gytheio, splendido paese di pescatori sul Mar Egeo, senza tralasciare Monemvassia, una delle mete più pittoresche del giro, un villaggio medioevale costruito su una roccia in mezzo al mare Myrtoo, collegato al continente da un breve istmo. Un piccolo Mont St. Michel, dal sapore veneziano e bizantino. Da qui entreremo nel Mani. Il Mani è una penisola quasi disabitata, di una bellezza spaventosa, brulla e particolare, ricorda per certi versi il Connemara irlandese. Una penisola esposta nel passato agli attacchi dal mare, punta della Laconia dove i villaggi erano costruiti per difendersi dagli invasori, dei veri e propri bunker, tante torri con piccole finestre, quasi delle feritoie. Un paesaggio unico, da visitare. Pochi gli accessi al mare, pochi i villaggi abitati, quasi tutti in alto, per difendersi meglio, e pochi borghetti di pescatori sul mare. Una strada stretta e panoramica lo percorre tutto per circa una settantina di chilometri (partenza e arrivo ad Areopoli). La montagna finisce in modo inesorabile e spettacolare nel blu dello Ionio meridionale.
Ultima tappa del Peloponneso sarà Olympia dove potremo fare un’immersione nell’antichità, visitando i vari siti archeologici della zona per poi raggiungere Patrasso il porto dal quale ci imbarcheremo per ritornare ad Ancona.

Edizione: 5a collaudata


Destinazione: Grecia


Durata: 14 giorni


Date: 18 aprile – 1° maggio


Km: 3.000


Partenza/Arrivo: Ancona


Hotel: 3-4 stelle


Termine iscrizioni: 28 febbraio


Prezzo: FORMULA TUTTO INCLUSO
euro 1.690





Maggiori informazioni


Conducente in camera doppia euro 1.690,00
Passeggero in camera doppia euro 1.640,00
Supplemento camera singola euro 390,00
Assicurazione annullamento viaggio e maggior tutela sanitaria inclusa
Sconto
per rinuncia assicurazione annullamento e maggior tutela sanitaria  -50,00 euro
Sconto
per cabina quadrupla sul traghetti -80,00 euro
Sconto per rinuncia al trasporto bagagli sul furgone -100,00 euro
Sconto 
cliente storico membro della Community -200,00 euro

 

11 pernottamenti in camera doppia con colazione in ottimi hotel come da programma dettagliato.
2 pernottamenti in traghetto in cabina quadrupla (quadrupla facoltativa con sconto).
9 cene in hotel e/o in ristoranti tipici.
Coordinatore del gruppo in moto per l’intero itinerario.
Furgone al seguito del gruppo per assistenza stradale e trasporto bagagli.
Road book dell’itinerario.
Maglia ricordo del tour.
 Assicurazione furto bagaglio, spese mediche, rimpatrio sanitario e annullamento viaggio.

Il carburante del proprio mezzo, i pedaggi autostradali.
Tutti i pranzi, le cene sui traghetti, la cena del secondo giorno a Salonicco e Atene.
Tutte le bevande e gli extra ai pasti.
Parcheggi moto negli hotel se a pagamento.
Biglietti di ingresso per la visita dei luoghi turistici e visite organizzate sul luogo non incluse nella quota.
• Eventuali trasferimenti in taxi nelle città.
Eventuali mance per visite agli edifici religiosi.

Tutto quanto non previsto alla voce: “La quota comprende”.


Norme relative agli sconti

Per avere diritto allo sconto di 200 euro riservato ai membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze” indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.

In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2020.

La scelta della cabina quadrupla invece che doppia (sconto di 80 euro) va fatta al momento della iscrizione. Idem per quanto riguarda lo sconto previsto per la rinuncia al trasporto bagagli (-100 euro) e per la rinuncia all’assicurazione annullamento (-50 euro).

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.




Iscrizioni entro il 28 febbraio 2020
Il viaggio sarà confermato con 12 iscritti