Motovacanze

TRANSALPINA. A spasso sul tetto d’Europa.

16 giorni  |  Da sabato 4 a domenica 19 agosto 2018




“Le Alpi sono la più importante catena montuosa d’Italia, nascono dal Colle di Cadibona e si estendono fino a Caporetto”. Quante volte abbiamo sentito ripetere questa definizione alle scuole elementari? E quanta curiosità hanno destato nella nostra immaginazione? Ma le alpi, con le loro belle strade tutte curve e tornanti ed i loro meravigliosi paesaggi, sono anche il paradiso dei motociclisti. E quindi perché non unire le due cose, attraversando le alpi in moto con un tour organizzato ad hoc?

Da Caporetto al Colle di Cadibona (anzi per praticità logistica da Udine a Savona) percorrendo 4.100 km attraverso 6 nazioni, 21 valichi di frontiera e scollinando 69 passi.

Un’incredibile varietà di paesaggi: montagne e prati verdi, rocce scure e ghiacciai, fiumi che scorrono a volte placidi a volte impetuosi, borghi, alpeggi. Un continuo saliscendi, tra curve e tornanti, ma con lo spirito che ci contraddistingue. E quindi con calma, godendosi a pieno la giornata, inframezzando il piacere della guida con piacevoli soste di relax, fotografiche, gastronomiche e goliardiche. Il piacere di unire il senso di libertà che ispirano le alte vette a quello stesso spirito che alberga nell’animo di ogni motociclista. Non chiusi all’interno di un abitacolo ma immersi nella natura, sentendone i profumi e lasciandosi ammaliare dai suoi colori.

Dai passi più rinomati, quali i quattro passi dolomitici o lo Stelvio, a passi meno noti ma altrettanto piacevoli, attraversando luoghi mitici per il motociclista quali il Grossglockner, l’ottovolante di passi svizzeri, i passi francesi resi celebri dal Tour de France. Due settimane intense, ma anche rilassanti grazie ai bei paesaggi e agli itinerari pensati per un ritmo turistico e per godere delle viste più spettacolari sul tetto d’Europa.


Maggiori informazioni


Conducente euro 1.690,00
Passeggero euro 1.640,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 590,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour 6%

 15 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel 3 o 4 stelle o B&B, 2 cene in hotel o in ristoranti tipici.
 Un coordinatore italiano in moto.
 Road book dell’itinerario.
 Maglia ricordo del tour.
 Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
 Il carburante del proprio mezzo e i pedaggi autostradali.
 Le bevande e gli extra ai ristoranti.
 Tutti pasti di mezzogiorno.
 13 cene.
 Ingresso in luoghi turistici ed escursioni arrangiate sul luogo non incluse nella quota.
 Parcheggi moto ove siano a pagamento.
 Assicurazione obbligatoria personale soccorso stradale e rimpatrio moto (es. Europ Assistance, da stipulare a cura del cliente).
 Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).
 Tutto quanto non previsto alla voce : “La quota comprende”.



Sconti

150 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2018.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 31 maggio 2018
Numero minimo 10 iscritti



Scarica il programma completo




Programma inviato alla Provincia di Verona il 23 dicembre 2017

 

6° meeting di MOTOVACANZE

Sabato 12 e domenica 13 maggio 2018

in occasione del 32° Biker Fest

Friuli Venezia Giulia. LIGNANO SABBIADORO

Da non perdere il 6° meeting di Motovacanze, che questa volta ci porterà in Friuli. Un fantastico weekend da trascorrere all’insegna di belle strade, splendidi paesaggi e luoghi da scoprire. Questo insieme all’incredibile atmosfera del Biker Fest di Lignano, il più grande raduno evento dedicato al mondo delle due ruote in Italia.

La giornata di sabato sarà dedicata a scoprire le strade ricche di curve e i paesaggi delle Dolomiti Friulane, oltre a visitare alcuni luoghi particolarmente suggestivi e con una storia da raccontare come ad esempio la diga del Vajont. La domenica avremo tempo di goderci l’atmosfera festosa del Biker Fest di Lignano.

Per informazioni e adesioni clicca qui