Motovacanze

PRIMAVERA IN TUNISIA.

13 giorni  |  Da giovedì 19 aprile a martedì 1 maggio 2018





Berberi, Fenici, Romani. Poi Vandali, Bizantini e Arabi. Infine Turchi e Francesi. L’identità culturale della Tunisia è variopinta come i mosaici del Bardo e i tappeti di Kairouan. Ma i segni delle invasioni straniere sopravvivono chiari e distinti, spesso sovrapponendosi e amalgamandosi ma senza confondersi mai. Una terra di frontiera tra l’Europa ed il continente africano, dove convivono le asprezze del deserto ed i dolci sapori del Mediterraneo.

Quella che andremo a visitare è una Tunisia nuova e tuttora in fermento, liberata dal giogo del suo presidente-dittatore dimesso con l’insurrezione popolare nel 2011. Ma se questo cambiamento rappresenta l’inizio di una nuova epoca per i cittadini di questa piccola nazione, è quasi impercettibile se rapportato alla sua lunga storia. Il nostro è un itinerario emozionante che alterna rovine romane e oasi, piantagioni di palme e laghi salati, mare e deserto: questo nostro itinerario si sviluppa in prevalenza su strade ordinarie, con alcuni tratti di pista battuta per aggiungere quel pizzico di avventura che non guasta.
Un tour con tanta attenzione al sud del paese, la parte più bella: le oasi antichissime, le luci magiche e i paesaggi spettacolari hanno stregato molti viaggiatori e più di un regista, tra cui George Lucas, che ha scelto di girare l’indimenticabile saga di Guerre Stellari fra i canyon nei dintorni di Chebika, Tamerza e Mides, nel deserto sabbioso di Nefta, nelle case troglodite di Matmata, e nelle gorfa degli Ksour vicino a Tataouine.

TOUR PER MOTO STRADALI, MA INDICATO ANCHE PER SCOOTER.

L’esperienza maturata dopo tanti anni di mototurismo in Tunisia ci consente oggi di proporre un itinerario pensato per soddisfare la voglia di avventura di quella particolare categoria di mototuristi che sono i vespisti. La Vespa è uno scooter che vi può permettere di andare ben più lontano di quanto potreste immaginare. Tanti i mototuristi che a bordo di una Vespa hanno girato il mondo: da Roberto Patrignani col suo celebre “Milano-Tokyo” negli anni ’60, a Giorgio Caeran lungo la “Via delle Indie”, al più grande di tutti, l’indimenticabile e compianto Giorgio Bettinelli, che fece del mototurismo in Vespa la sua vita, raccontata poi in libri di grande successo.


Maggiori informazioni


Conducente euro 990,00
Passeggero euro 940,00
Supplemento facoltativo camera singola euro 390,00
Costo indicativo traghetto in cabina quadrupla incluso moto** euro 400
Supplemento cabina doppia traghetto* euro 100,00
Supplemento cabina singola traghetto* euro 200,00
Assicurazione facoltativa annullamento tour a partire da euro 45,00


* supplemento cabina doppia e singola in traghetto per persona e salvo disponibilità al momento richiesta. Quotazioni indicative, da riconfermare al momento prenotazione.

** Il costo indicativo del traghetto in cabina quadrupla incluso moto è di circa 400 euro. La quotazione definitiva verrà fatta al momento della conferma del tour.

9 pernottamenti in camera doppia con colazione in hotel 3-4 e 5 stelle.
1 pernottamento in tende attrezzate da 4-6 posti e 2 pernottamenti in cabine doppie o quadruple.
10 cene in hotel e/o in ristoranti tipici, compresa cena nel deserto a Ksar-Ghilane.
Assistenza stradale con un coordinatore su auto con carrello moto (o furgone).
Guide locali in italiano a Kairouan e Matmata.
Road book dell’itinerario.
Maglia ricordo del tour e gadgets.
Assicurazione furto bagaglio e rimpatrio sanitario (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).

Passaggio moto e passaggio persona in cabina quadrupla sul traghetto Genova-Tunisi e Tunisi-Genova
• Il carburante del proprio mezzo e i pedaggi autostradali.
Tutti i pranzi e tutti i pasti sui traghetti.
Tutte le bevande e gli extra ai pasti.
Parcheggi moto se a pagamento.
Ingresso in luoghi turistici ed escursioni arrangiate sul luogo non incluse nella quota.
Eventuali mance.
Eventuali trasferimenti in taxi nelle città.
Assicurazione RCA moto in Tunisia nel caso non sia compresa nella propria carta verde (verificare la propria documentazione e nel caso barrare la relativa casella nella scheda di adesione).
Assicurazione obbligatoria personale soccorso stradale e rimpatrio moto (es. Europ Assistance, da farsi a cura del cliente).
Assicurazione facoltativa annullamento tour (come da condizioni di polizza presenti nell’allegato inviato/consegnato insieme al presente programma).

Tutto quanto non previsto alla voce: “La quota comprende”.




Sconti

150 euro per i membri della nostra community fedeltà “gli amici di motovacanze.it”. Indicare il numero della card personale sulla scheda di adesione.
In alternativa: sconto pari alla quota di iscrizione alla propria associazione motociclistica o motoclub (fino ad un massimo di 100 euro). Indicare nella scheda di adesione: il club di appartenenza, il numero della tessera sociale e la quota pagata per l’iscrizione 2018.

Non sono previste spese di gestione pratica, iscrizione o altro in aggiunta a quanto specificato sopra, normalmente presenti invece in programmi di viaggio di altri tour operator.


Iscrizioni entro il 28 febbraio 2018
Il viaggio sarà confermato con un minimo di 10 iscritti






Questo pacchetto viaggio in date diverse dal tour di gruppo può essere venduto a viaggiatori individuali, senza coordinatore in moto e senza l’assistenza di un furgone. Per maggiori informazioni scrivici



Programma inviato alla Provincia di Verona il 13 dicembre 2017